Lada Vetrini
Lada VetriniEuroprogettista
Esperienza Progettuale
  • Ideazione Progetto
  • Definizione Progetto
  • Costruzione Partenariato
  • Stesura Progetto
  • Presentazione Progetto
  • Gestione Progetto
  • Rendicontazione Progetto
  • Valutazione Progetto
Esperienza Nelle Seguenti Aree
  • Turismo
  • PMI (Piccole Medie Imprese)
  • R&S e Innovazione
  • Pubblica Amministrazione
  • Politiche Urbane (sviluppo, riqualificazione, smart city, ecc.)
  • Tecnologie dell’Informazione (IT)
  • Ambiente e territorio
  • Servizi Sociali
  • Istruzione/Formazione
  • Attività manifatturiere
Esperienza nei programmi di finanziamento
  • Creative Europe
  • Interreg Europe
  • Horizon 2020
  • ERASMUS +
  • POR FESR 2014 - 2020
  • Piano Nazionale della Ricerca 2015 – 2020
  • EaSI - Employment and Social Innovation
  • PON “Governance e Capacità Istituzionale”

LEMAIA - LEARNING EDUCATIONAL METHODOLOGIES: AN INNOVATIVE APPROACH

  • Titolo: LEMAIA - LEARNING EDUCATIONAL METHODOLOGIES: AN INNOVATIVE APPROACH
  • Ruolo: Europrogettista Junior
  • Anno: 2007
  • Bando o Programma di Finanziamento: ERASMUS
  • Ente Erogatore: EACEA
  • Descrizione Progetto: The objective was to provide information and digital literacy on eLearning in collaboration with subject specialists.
  • Area: Istruzione/Formazione
  • Altre Informazioni:

PUMAS - Planning Sustainable regional-Urban Mobility in the Alpine Space

  • Titolo: PUMAS - Planning Sustainable regional-Urban Mobility in the Alpine Space
  • Ruolo: Responsabile di Progetto
  • Anno: 2011
  • Bando o Programma di Finanziamento: Nessuna
  • Ente Erogatore: Alpine Space Programme (EU transnational cooperation programme for the Alps)
  • Descrizione Progetto: Il progetto PUMAS ha avuto come obiettivo quello di coordinare lo sviluppo del concetto di pianificazione della mobilità regionale-urbana sostenibile (SUMP) che la Commissione europea promuove fortemente e, nel suo Libro bianco sui trasporti del 2011 e suggerisce persino come approccio obbligatorio. Il partenariato PUMAS ha promosso l’implementazione del SUMP - che si concentra su partecipazione, integrazione, valutazione e internalizzazione dei costi - come nuovo paradigma nella pianificazione della mobilità; sono state sviluppate, attuate e valutate 7 azioni pilota utilizzando metodi e strumenti SUMP, generando buone pratiche e lezioni per altri paesi dello Spazio Alpino. Il progetto ha inoltre migliorato la consapevolezza, lo scambio, il coordinamento e lo sviluppo dei piani di mobilità regionale-urbana (merci e passeggeri) attraverso una piattaforma di comunicazione innovativa, creando al contempo la "Comunità dei SUMP alpini" e il "Punto di riferimento alpino per i SUMP" e garantendo così la sostenibilità oltre la durata del progetto.
  • Area: Trasporti e magazzinaggio
  • Altre Informazioni:Settore di riferimento: mobilità sostenibile

EGE - European Glass Experience

  • Titolo: EGE - European Glass Experience
  • Ruolo: Responsabile di Progetto
  • Anno: 2012
  • Bando o Programma di Finanziamento: Nessuna
  • Ente Erogatore: EACEA
  • Descrizione Progetto: L'obiettivo è valorizzare l'arte del vetro a livello europeo e promuovere le opere di giovani artisti locali ed internazionali. Nasce con lo scopo di rafforzare la produzione vetraria e migliorare il patrimonio artistico legato alla lavorazione del vetro internazionale. L'iniziativa coinvolge il Museo Finlandese del Vetro di Riihimäki e la Fondazione Nazionale del Vetro di Segovia in Spagna. Con il ruolo di partner associati, lo Smålands Museum in Svezia, il Museo delle Vetrate di Cracovia in Polonia, e l'International Festival of Glass in Gran Bretagna. Il Progetto EGE ha ottenuto fondi dal Programma Cultura 2007-2013, e grazie ad esso Murano e Venezia, sono state poste al centro dell'attuale produzione vetraria artistica europea, favorendo il rilancio di questo settore produttivo, con il coinvolgimento di giovani talenti. EGE si propone di collegare le pratiche, in questo caso, legate all'arte contemporanea e promuovere il ruolo dell'artigianato del vetro come patrimonio culturale da salvaguardare. Il progetto ha durata di un anno, prevede la realizzazione di un'esposizione che avrà luogo nei tre musei del vetro che vi partecipano. Sono previste due sezioni: la prima di 40 opere inedite, ma già realizzate, la seconda di 20 opere scelte tra un totale di 80 bozzetti e realizzate dai maestri vetrai di Murano.
  • Area: Cultura, Sport e Intrattenimento
  • Altre Informazioni:Nota: Il Progetto EGE è stato finanziato dal Programma Cultura 2007-2013 (n° 2166 - 2013 )
  • Curriculum Vitae
    • Nome: Lada Vetrini
    • Data di Nascita : 16/12/1975
    • Citta: 00153
    • Titolo: Altro titolo (Master Universitario post laurea)(NB: il Master deve avere durata di almeno un anno)
    • Codice fiscale: VTRLDA75T56E058K
    • PIVA: