ASSOEPI e ISIPM insieme per potenziare l’utilizzo dei fondi UE

Siglata la convenzione tra l’Associazione Europrogettisti Italiani e l’Istituto Italiano di Project Management

Attivare una serie di collaborazioni ed iniziative per promuovere e diffondere l’Europrogettazione ed il Project Management di qualità e per formare e supportare i professionisti del settore, contribuendo ad un più efficace utilizzo dei fondi europei, è l’obiettivo della convenzione firmata in questi giorni da Sergio Praderio, Presidente di AssoEPI Associazione Europrogettisti Italiani, e da Enrico Mastrofini, Presidente di ISIPM Istituto Italiano di Project Management.

L’accordo prevede l’organizzazione congiunta di convegni e seminari, in presenza o virtuali, sull’Europrogettazione, sull’integrazione con il Project Management, sulla fruizione di bandi europei ed opportunità di finanziamento e sulla formazione per professionisti, oltre ad una serie di benefici per gli iscritti alle due associazioni. Tra le altre iniziative oggetto della convenzione sono previste collaborazioni a supporto di attività tecniche specialistiche di settore.

“Con la definizione del Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 e del pacchetto Next Generation EU – sottolinea il Presidente di ISIPM Enrico Mastrofini – l’Italia beneficerà di risorse imponenti nei prossimi anni ed è quindi necessario ed urgente potenziare le strutture, a vario titolo coinvolte nella formulazione e gestione dei relativi progetti, attraverso l’inserimento di personale con adeguate competenze in materia di europrogettazione e project management. L’integrazione di tali competenze proposta nella Qualificazione ISIPM eU maps® può costituire un utile strumento di collaborazione per i professionisti rappresentati dalle due associazioni.”

Per il Presidente di AssoEPI, Sergio Praderio, “l’accordo è il riconoscimento del fatto che, molto spesso, i due profili professionali hanno caratteristiche e competenze sovrapposte: gli Europrogettisti applicano i concetti del “project cycle management” nella predisposizione delle proposte progettuali, mentre i project manager spesso applicano le loro conoscenze all’Europrogettazione, ampliando il proprio ambito professionale alla conoscenza dei programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. La collaborazione tra AssoEPI e ISIPM porterà, ne siamo certi, un arricchimento professionale per gli iscritti alle due associazioni”.